Azione 16 – Roma Collabora

16. Roma Collabora
Nome dell’Amministrazione: Roma Capitale
Periodo di attuazione: 2016 -2018
Ultimo aggiornamento: 24/06/2018
Referente: Flavia Marzano
DESCRIZIONE
Descrizione: Abilitare la partecipazione e la collaborazione e promuovere le forme dell’amministrazione condivisa, coinvolgendo la cittadinanza nelle decisioni strategiche e nella progettazione e programmazione degli interventi per la città, attraverso l’utilizzo di sistemi informativi e open data.
Obiettivo generale: Favorire la collaborazione attiva della cittadinanza grazie alla trasparenza dell’azione amministrativa e all’accessibilità alle informazioni sull’operato dell’amministrazione. Assicurare al cittadino la possibilità di conoscere, controllare e valutare l’operato della giunta e dell’amministrazione comunale.
Perché l’azione è rilevante per i temi OGP?
  • Partecipazione
  • Cittadinanza digitale e innovazione
  • Trasparenza
  • Open Data
Livello di completamento
  • Obiettivi raggiunti: 4/5
  • Obiettivi da raggiungere: 1/5
OBIETTIVI SPECIFICI
 Obiettivo n.1 Open Assemblea e Open Commissioni

Avviata la trasmissione delle sedute del Consiglio Comunale attraverso il canale istituzionale YouTube con direttiva dell’Ufficio di Presidenza del 27 settembre 2016, prot. 5256. A livello Municipale, tutti i Municipi hanno la possibilità di trasmettere in streaming le sedute delle Assemblee e dei Consigli dotandosi dell’apposito kit messo a disposizione dall’amministrazione.

Scadenza: NOV 2016 Non iniziato Non Completato Completato
Obiettivo n.2 Consulta Permanente per l’innovazione e del Forum Innovatori

Istituita con la denominazione di Forum Innovazione con Delibera di Assemblea Capitolina n. 22 del 4 maggio 2017. La prima seduta plenaria si è tenuta il 17 novembre 2017.

Scadenza: FEB 2017 Non iniziato Non Completato Completato
Obiettivo n.3 Open Bilancio

Già disponibile online all’indirizzo http://openbilanci.comune.roma.it/

Scadenza: MAR 2017 Non iniziato Non Completato Completato
Obiettivo n.4 Uffici Open

Processo avviato con la revisione del Portale istituzionale. Approvata memoria di Giunta per avviare la realizzazione del nuovo sistema di CRM che conterrà anche le funzionalità di URP online. La realizzazione è attesa per il 2019. Nel frattempo si stanno progettando dei chatbot per alcuni temi di anagrafe.

Scadenza: GIU 2017 Non iniziato Non Completato Completato
Obiettivo n.5 Strategia di Partecipazione

5.1 – Piano di alfabetizzazione alla partecipazione

Avvio a gennaio 2017 dei seminari di alfabetizzazione digitale presso i punti Roma Facile e pubblicazione degli stessi sul sito del Comune, in una logica di Scuola Diffusa della cittadinanza digitale e della partecipazione. Espansione dei Punti Roma Facile, punti di accesso assistito per l’alfabetizzazione digitale. 26 punti attivi sul territorio comunale.

5.2 – Avvio spazio petizioni sul web

A febbraio 2017, effettuata la prima consultazione online per decider la tematica su cui Roma Capitale avrebbe dovuto partecipare al bando comunitario Urban Innovative Actions. Roma Capitale si è dotata di apposito strumento per la realizzazione di petizioni online, sondaggi, consultazioni che è incorporato nel nuovo portale pubblicato il 7 febbraio 2018.

5.3 – Piano di comunicazione sui diritti e le opportunità della partecipazione

Realizzazione di seminari informativi presso i punti Roma Facile. Iniziativa “Road to Grand Tour” in collaborazione con Google per far comprendere come le tecnologie possono valorizzare il patrimonio artistico e culturale della città. Attività di comunicazione attraverso i canali social dell’Assessorato.

5.4 – Adozione del nuovo regolamento capitolino per gli istituti di partecipazione e di iniziativa popolare. Approvato il nuovo Statuto di Roma Capitale pubblicato in GURI n. 65 del 19 marzo 2018: prevede, tra le altre cose, l’introduzione del principio del diritto alla partecipazione democratica elettronica, nonché nuovi istituti di partecipazione popolare che possano essere utilizzati attraverso il ricorso a tecnologie informatiche e telematiche. Si è scelto di consolidare il regolamento solo a valle di alcune iniziative, come quella relativa al bilancio partecipativo, la cui approvazione è prevista per il 26/6/2018.

5.5 – Messa a regime del portale della partecipazione

Online l’Area Partecipa del nuovo portale istituzionale: pubblicata il 7 febbraio 2018

Scadenza: GIU 2018 Non iniziato Non Completato Completato

Invia commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *