Azione A3 – Trasparenza by design

A3. Trasparenza by design
Nome dell’Amministrazione: INAIL
Periodo di attuazione: 2016 -2018
Ultimo aggiornamento: 20/12/2017
Referente: Alessandro Pastorelli
DESCRIZIONE
Descrizione: L’azione consiste nella realizzazione di un progetto pilota per la digitalizzazione di un’intera area amministrativa/gestionale, con tracciatura informatica del work flow, la completa digitalizzazione del provvedimento adottato all’esito del connesso procedimento amministrativo e la possibilità per il cittadino, abilitato ad un apposito applicativo self-service sul portale, di visionare lo stadio del medesimo procedimento e chiedere la visione, se ne ricorrono i presupposti, di dati endoprocedimentali ovvero del provvedimento finale ai sensi delle recenti misure FOIA. Per ampliarne la fruibilità sarà resa disponibile un’apposita API
Obiettivo generale: La creazione di documenti digitali fin dall’origine idonei a rispondere alle esigenze connesse alla loro gestione sotto il profilo della trasparenza e della privacy (trasparenza e privacy by design). Il formato elettronico sarà del tipo xml (o analogo) convertibile e conformabile ai requisiti legali della documentazione amministrativa.

Ciò anche attraverso l’implementazione di un sistema di etichettatura dei singoli documenti (label) che, contestualmente alla loro creazione, attribuisce, secondo uno standard prestabilito, il grado di diffondibilità del documento stesso (in rapporto all’eventuale presenza di controinteressati o di situazioni giuridiche pubbliche o private tutelate), favorendo in questo modo le procedure di pubblicazione per l’accesso civico semplice e le procedure di valutazione dei presupposti per l’ostensione a seguito dell’istanza di accesso civico generalizzato (FOIA)

Perché l’azione è rilevante per i temi OGP?
  • Trasparenza
  • Cittadinanza digitale ed innovazione
Livello di completamento
  • Obiettivi raggiunti: 0/4
  • Obiettivi da raggiungere: 4/4
OBIETTIVI SPECIFICI
 Obiettivo n.1 Analisi del flusso di produzione delle informazioni

È stata effettuata una prima analisi del flusso di produzione dei dati, documenti e informazioni di INAIL che ha determinato l’avvio e in alcuni casi il completamento di specifici progetti digitali finalizzati allo sviluppo di nuovi applicativi aziendali e/o al rafforzamento di quelli esistenti, sia lato processi back-end sia front-end.

Scadenza: GIU 2018 Non iniziato Non Completato Completato
Obiettivo n.2 Digitalizzazione

Di seguito si riportano alcuni dei progetti intrapresi per la digitalizzazione della produzione di documenti, dati e informazioni di INAIL:

Lato back-end

  • ARCO Trasparenza – Connettori automatici per la pubblicazione; Registro delle determine; Evoluzione PagoPa; Implementazione Finance Ciclo Passivo; Big data Analytic;

Lato front-end

  • Servizi on-line per il lavoratore; Digitalizzazione sistemi di diagnostica per immagini; Predisposizione e integrazione GRAI con EESSI; Servizio on-line del registro degli Esposti.
Scadenza: GIU 2018 Non iniziato Non Completato Completato
Obiettivo n.3 Evoluzione architettura

Di seguito si riportano alcuni dei progetti intrapresi per la digitalizzazione della produzione di documenti, dati e informazioni di INAIL:

Sistema documentale e di conservazione: tale progetto prevede l’adeguamento del sistema documentale e di conservazione alla normativa, la nomina dei responsabili, pubblicazione dei manuali di gestione e adeguamento degli applicativi.

Protezione dati ed infrastrutture in ottica Cloud: tale progetto rientra nella più ampia gestione della sicurezza informatica di INAIL.

Scadenza: GIU 2018 Non iniziato Non Completato Completato
Obiettivo n.4 Creazione cruscotto

Il progeto ARCO Trasparenza prevede, tra l’altro, la realizzazione di un applicativo che consenta di implementare un cruscotto di monitoraggio di tutte le pubblicazioni sul portale INAIL. Questo cruscotto di monitoraggio è disegnato per adempiere agli obblighi previsti dall’ultima riforma in materia di trasparenza ex D.Lgs. 97/2016, tra cui da una parte agevolare l’accesso a tutti i dati, documenti e informazioni dell’Istituto dall’altra garantire la tutela di interessi nazionali e privati (quali sicurezza pubblica, privacy, ecc.).

Scadenza: GIU 2018 Non iniziato Non Completato Completato

Invia commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *