Azione 14 – Strategia per la partecipazione

Questa sezione fa parte del Rapporto di metà mandato sul 3° Piano d’Azione ed è stata sottoposta a consultazione pubblica dal 5 settembre 2017 al 19 settembre 2017

 

14. STRATEGIA PER LA PARTECIPAZIONE

Nome dell’Amministrazione: Presidenza del Consiglio dei Ministri – Dipartimento della Funzione Pubblica (Stefano Pizzicannella)

Periodo di attuazione: 2016 -2018

Ultimo aggiornamento: 26/06/2017

Referente: Stefano Pizzicannella

DESCRIZIONE

Descrizione:

Definire strumenti a sostegno dei processi decisionali partecipati nelle PA italiane mediante la definizione di Linee guida per la conduzione di consultazioni e la individuazione di idonee soluzioni tecnologiche.

Obiettivo generale:

Individuazione di una policy nazionale per diffondere e dare solidità metodologica ai processi decisionali partecipati in diversi contesti amministrativi, con particolare riferimento alle consultazioni.

Perché l’azione è rilevante per i temi OGP?

  • Partecipazione
  • Cittadinanza digitale e innovazione

Livello di completamento

  • Obiettivi raggiunti: 3/5
  • Obiettivi da raggiungere: 2/5

OBIETTIVI

Obiettivo n.1

Costituzione Open Government Forum

L’Open Government Forum è stato ufficialmente costituito il 6 giugno 2016 riunendo rappresentanti della società civile, del mondo universitario, delle imprese e delle associazioni di tutela dei consumatori.

L’Open Government Forum si riunisce in plenaria con cadenza semestrale e in tavoli di lavoro tematici con cadenza periodica seguendo lo sviluppo delle varie Azioni.

Ulteriori informazioni sull’Open Government Forum sono disponibili nelle pagine dedicate su questo sito.

Scadenza: GIU 2016

Non iniziato

Iniziato

Completato

Obiettivo n.2

Raccolta buone pratiche su consultazioni pubbliche

Il Gruppo di lavoro sulla Partecipazione dell’Open Government Forum ha redatto la bozza di “Linee guida sulla consultazione pubblica in Italia” che definisce i principi fondamentali per le consultazioni della pubblica amministrazione. Dal 5 dicembre 2016 fino al 12 febbraio 2017 la bozza è sottoposta a consultazione pubblica.

Inoltre ha definito un modulo per la segnalazione di esperienze di consultazione sia nazionali che locali, dando avvio alla raccolta on line di casi di studio e buone pratiche in parallelo alla consultazione sulle Linee guida dal 5 dicembre 2016 fino al 12 febbraio 2017.

Scadenza: NOV 2016

Non iniziato

Iniziato

Completato

Obiettivo n.3

Pubblicazione delle linee guida

Il Gruppo di lavoro sulla Partecipazione dell’Open Government Forum, in collaborazione con le amministrazioni interessate, a partire dal 13 febbraio ha analizzato i commenti ricevuti durante la consultazione e ha predisposto una nuova versione del documento che recepisce ed integra gran parte dei suggerimenti, ottenendo un testo più solido e chiaro.

In parallelo è stato redatto un documento di analisi che riassume, in un quadro sintetico, gli esempi tratti dalla prima raccolta di esperienze di consultazione. Questo documento viene richiamato all’interno delle Linee guida.

Il Dipartimento ha organizzato per il 9 marzo, all’interno della SAA2017, un evento di presentazione delle Linee guida a cui sono state invitare tutte le pubbliche amministrazioni.

Le Linee guida sono pubblicate e sono state recepite della Ministra per la semplificazione e la PA in una sua Direttiva, la n.2 del 2017, destinata a tutte le PA e pubblicata in Gazzetta Ufficiale.

Scadenza: MAR 2017

Non iniziato

Iniziato

Completato

Obiettivo n.4

Sperimentazione delle linee guida

Si stanno reperendo tre amministrazioni che hanno in agenda l’attivazione di una consultazione pubblica per sperimentare le linee guida.

Scadenza: MAR 2017

Non iniziato

Iniziato

Completato

Obiettivo n.5

Individuazione di soluzioni tecnologiche per le consultazioni

Scadenza: MAG 2018

Non iniziato

Iniziato

Completato