Azione 30 – Diffusione di SPID a sostegno dell’innovazione

Questa sezione fa parte del Rapporto di metà mandato sul 3° Piano d’Azione ed è stata sottoposta a consultazione pubblica dal 5 settembre 2017 al 19 settembre 2017

 

30. DIFFUSIONE DI SPID A SOSTEGNO DELL’INNOVAZIONE

Nome dell’Amministrazione: AgID

Periodo di attuazione: 2016 -2018

Ultimo aggiornamento: 12/07/2017

Referente: Francesco Tortorelli

DESCRIZIONE

Descrizione:

Porre in essere azioni mirate al più ampio dispiegamento e utilizzo di SPID, il sistema pubblico d’identità digitale, da parte degli erogatori, privati e pubblici, di servizi online.

Obiettivo generale:

Incrementare il numero di servizi online cui si accede con SPID, semplificando al contempo le modalità di utilizzo.

Perché l’azione è rilevante per i temi OGP?

  • Partecipazione
  • Cittadinanza digitale e innovazione
  • Competenze Digitali

Livello di completamento

  • Obiettivi raggiunti: 0/5
  • Obiettivi da raggiungere: 5/5

OBIETTIVI

Obiettivo n.1

Adozione di SPID da parte di privati in qualità di service provider

Schema di convenzione con i privati approvato e pubblicato.

Scadenza: SET 2017

Non iniziato

Iniziato

Completato

Obiettivo n.2

Adesione a SPID di almeno 10 università

È stata definita una convenzione CRUI per l’adesione delle Università a SPID.

Scadenza: SET 2017

Non iniziato

Iniziato

Completato

Obiettivo n.3

Realizzazione di un’infrastruttura federata wireless

È in fase di definizione un sistema di federazione delle reti

Scadenza: SET 2017

Non iniziato

Iniziato

Completato

Obiettivo n.4

Utilizzo di SPID in almeno 2 siti di consultazione popolare

.

Scadenza: SET 2017

Non iniziato

Iniziato

Completato