29. Italia.it

Descrizione breve
Realizzare un’unica piattaforma che integri i servizi digitali erogati dalle amministrazioni pubbliche a cittadini e imprese. L’accesso alla piattaforma e ai servizi avverrà attraverso il Sistema Pubblico d’Identità Digitale. Ogni cittadino avrà un profilo civico online dal quale potrà accedere alle informazioni e ai servizi pubblici che lo riguardano, in maniera profilata. Un luogo di interazione personalizzato con la Pubblica Amministrazione, arricchito dalle segnalazioni sulle opportunità e gli obblighi che il sistema filtrerà in relazione al profilo anagrafico e che permetterà un monitoraggio avanzato sull’utilizzo dei servizi.

Obiettivo generale
Favorire i cittadini e le imprese nei loro rapporti con la Pubblica Amministrazione, attraverso servizi integrati e di facile utilizzo.

Obiettivi specifici
Obiettivo n.1 – Rilascio linee guida di service design
Rilascio linee guida di service design e apertura consultazione pubblica.
Obiettivo n.2 – Sviluppo della community di sviluppatori
Sviluppo e aggiornamento della community di sviluppatori e dei designer a supporto dei nuovi servizi.
Obiettivo n.3 – Nuovo sito informativo sui servizi pubblici
Obiettivo n.4 – Sviluppo della struttura di interoperabilit
Creazione e sviluppo dell’infrastruttura di interoperabilità e realizzazione del registro delle API.
Obiettivo n.5 – Realizzazione di un punto centrale di accesso ai servizi
Realizzazione di un punto centrale di accesso ai servizi della P.A. che consentirà a cittadini e imprese di fruire in modo semplice dei servizi della Pubblica Amministrazione e permetterà alle amministrazioni e agli sviluppatori di avere successo alle regole tecniche di sviluppo e alle librerie di API.

Risultati attesi
Il cittadino, attraverso il suo profilo unico al quale accede tramite SPID (Sistema Pubblico d’identità Digitale), potrà visionare lo storico di tutte le comunicazioni con la Pubblica Amministrazione; ricevere avvisi sulle prossime scadenze; effettuare e ricevere pagamenti elettronici; archiviare i propri documenti; interagire con l’anagrafe digitale; esprimere valutazioni su servizi e fornire feedback e suggerimenti.

 

Ultimo aggiornamento: 12/07/2017