6. Cultura dell’amministrazione aperta

,
6. Cultura dell’amministrazione aperta

Contesto e obiettivi dell’azione

I temi del Governo Aperto che l’iniziativa OGP promuove (partecipazione, trasparenza e accountability) sottendono tutti un cambiamento culturale, una trasformazione del rapporto che lega il cittadino all’amministrazione pubblica e viceversa.

Oggi sentimenti di diffidenza, contrasto, ansia, sfiducia da una parte e autoreferenzialità, indifferenza, noncuranza dall’altra minano questo rapporto e facilitano da entrambe le parti comportamenti che diseducano il cittadino comune e creano quelle aree grigie dove proliferano situazioni di privilegio capaci di sfociare anche nell’illegalità.

Pertanto risulta fondamentale accompagnare il Piano d’azione con un processo capillare di diffusione dei concetti del Governo Aperto, rendendo possibile il contatto diretto tra i cittadini e gli spazi dell’amministrazione dove questi principi vengono meglio rappresentati.

Questi spazi, che siano fisici o digitali, App o servizi digitali, saranno evidenziati, comunicati, spiegati, resi noti e inseriti in una strategia complessiva di comunicazione e coinvolgimento rivolta ai cittadini, con particolare riguardo alle categorie deboli, attraverso i canali social e iniziative concrete sui territori.

Si lavorerà sulle soluzioni già sperimentate e riconosciute anche a livello internazionale, per migliorarle, potenziarle ed ampliarne l’impatto.

Impegni

L’azione mira a dare ampia diffusione ai temi del Governo Aperto e a rafforzare la visibilità dei luoghi dove questa apertura è già in essere, promuovendo:

  • la realizzazione della Settimana dell’Amministrazione Aperta;
  • l’assegnazione del premio “OpenGov Champion”;
  • il restyling e potenziamento del sito open.gov.it;
  • ’inclusione nel sito open.gov.it dei canali di accesso settoriali alle esperienze di apertura dell’amministrazione (App, siti e servizi digitali);
  • a realizzazione di campagne istituzionali di comunicazione per divulgare le esperienze di apertura in corso o realizzate;
  • la sperimentazione di strategie comunicative della PA sui canali social sia rivolte al pubblico che rivolte alla PA stessa;
  • a realizzazione di molteplici iniziative per il coinvolgimento dei visitatori dei musei nazionali attraverso gli ambienti digitali.