9. Social network per la trasparenza della PA

9. Social network per la trasparenza della PA

Descrizione breve
Definire la standardizzazione di alcune azioni di comunicazione specifiche sui diversi social network, sia per le amministrazioni centrali che per quelle locali, individuando uno schema di declinazione sui social media delle attività di comunicazione dell’amministrazione trasparente. Definire le proposte attraverso un confronto a livello nazionale con i soggetti responsabili dell’applicazione delle norme (i responsabili dell’anticorruzione e della trasparenza), la maggior parte dei quali non ha né una preparazione specifica legata alla comunicazione, né un budget dedicato.

Obiettivo generale
Consentire ai cittadini di comprendere e fruire delle informazioni pubblicate nella sezione
Amministrazione Trasparente dei siti web delle pubbliche amministrazioni attraverso l’uso
dei social network.

Obiettivi specifici
Obiettivo n.1 – Consultazione e mappatura
Consultazione amministrazioni e stakeholders e stesura mappa social network interessati.
Obiettivo n.2 – Pubblicazione indicazioni operative
Pubblicazione indicazioni operative sull’uso dei social network per la trasparenza.
Obiettivo n.3 – Pubblicazione documento su buone prassi
Pubblicazione di un documento con buone prassi sull’uso dei social network per la trasparenza.

Risultati attesi
Aumentare il numero di accessi ai dati, informazioni e documenti pubblicati dalle pubbliche amministrazioni al fine di incentivare il controllo civico attraverso l’individuazione di procedure standard e modalità di valutazione (anche d’intesa con università e centri di ricerca) da replicare su larga scala nelle amministrazioni centrali e locali.

 

Ultimo aggiornamento: 9/01/2017