Vai alla CONSULTAZIONE

Da più di un decennio l’Organizzazione per la cooperazione e lo sviluppo economico (OCSE) sostiene la diffusione di pratiche a sostegno dell’open government fornendo dati e analisi delle strategie di apertura attive a livello globale.

Partendo dai risultati già raccolti soprattutto nel rapporto “Open Government: The Global Context and the Way Forward”, l’OCSE ha sviluppato le “Raccomandazioni OCSE sull’Open Government un documento che, tentando di identificare un quadro comune, mira a rafforzare e sostenere l’impegno dei Paesi in tema di open government.

Le Raccomandazioni si concentrano su cinque aspetti:

  1. come sviluppare e implementare strategie e iniziative di apertura;
  2. come creare le condizioni utili per rafforzare e e diffondere l’open government;
  3. come promuovere processi decisionali più aperti e inclusivi attraverso il coinvolgimento degli stakeholder;
  4. come sviluppare una cultura del monitoraggio e della valutazione delle pratiche di open government;
  5. come incoraggiare il passaggio dall’open government verso l’open state in cui tutte le istituzioni pubbliche collaborano con la società civile, il mondo accademico, i media e il settore privato per definire e implementare una serie di riforme che mirino ad aumentare la trasparenza, la partecipazione e l’accountability.

La bozza di Raccomandazioni è in consultazione fino al 10 settembre 2017: i contributi saranno analizzati dall’OCSE e potranno essere pubblicati in formato aggregato. Governi, organizzazioni della società civile, imprese del settore privato, studiosi e chiunque altro sia interesssato al tema dell’open government  è invitato a partecipare alla consultazione.