4° Piano d’azione nazionale per l’open government 2019-2021

 

 

 

 

 

Dopo l’avvio di incontri propedeutici con le amministrazioni e le organizzazioni della società civile dell’Open Government Forum, il Team OGP espone a consultazione pubblica la bozza del 4° Piano d’azione nazionale per l’Open Government 2019-2021, invitando tutti gli interessati a partecipare con propri contributi e osservazioni entro il 30 aprile 2019.

 

 

 

Leggi i commenti giunti in consultazione

OpenGov Champion 2019 – 3° Edizione

 

 

 

Il Premio è occasione per dare visibilità e riconoscimento alle tante amministrazioni che si stanno impegnando in percorsi di valorizzazione dei temi propri del governo aperto.

 

 

Scopri di più

Settimana dell'amministrazione aperta

 

 

Torna la Settimana dell’Amministrazione Aperta: dall’11 al 17 marzo 2019 seminari, hackathon, dibattiti pubblici, webinar e tanto altro ancora per promuovere la cultura e la pratica della trasparenza, della partecipazione e dell’accountability.

 

 

#SAA2019

I pilastri dell’amministrazione aperta

Trasparenza

I cittadini devono poter accedere a tutte le informazioni necessarie a conoscere il funzionamento e l’operato delle pubbliche amministrazioni. I dati devono, inoltre, essere diffusi in formato aperto (open) per garantirne il riutilizzo e la rielaborazione.

Partecipazione

Cittadini, organizzazioni della società civile e imprese devono essere coinvolti nei processi decisionali e nella definizione delle politiche nazionali e locali contribuendo con idee, conoscenze e abilità al bene comune e all’efficienza delle amministrazioni.

Cittadinanza digitale e Innovazione

Le nuove tecnologie rendono l’amministrazione più efficiente e facilitano la trasparenza e la partecipazione civica. L’OGP promuove lo sviluppo di piattaforme pubbliche per la fornitura di servizi, l’espansione della cittadinanza digitale e la condivisione di idee e informazioni.

Azioni presenti nel Quarto Piano d'Azione

Partecipanti all'Open Government Forum

Pubbliche Amministrazioni che partecipano al Quarto Piano d'Azione

Contributi inviati dalla società civile