A Roma, nella Sala Tarantelli del Dipartimento della funzione pubblica  di Palazzo Vidoni, ieri la proclamazione delle  migliori pratiche ispirate ai principi dell’open government candidate dalle Pubbliche Amministrazioni nell’ambito della terza edizione dell’Open Government Champion.

Il Ministro per la Pubblica Amministrazione Giulia Bongiorno, che ha presieduto il Comitato di Premiazione impegnato nella valutazione dei 32 progetti finalisti, ha premiato i progetti che si sono distinti per innovatività, capacità di coinvolgimento, significatività dei risultati raggiunti e replicabilità. Nel processo di valutazione sono state attivamente coinvolte anche le organizzazioni della società civile dell’Open Government Forum.

Tre i Champion 2019, uno per ognuna delle categorie di concorso:

  • il progetto Yucca- la smart data platform per la categoria Trasparenza e open data: una la piattaforma realizzata dalla Regione Piemonte e rilasciata in modalità open source, che pubblica oltre 2 miliardi di dati pubblici e privati stimolando la connessione tra realtà diverse.
  • il progetto Dibattito Pubblico Progetto Navigli per la categoria Partecipazione e accountability: un esempio di partecipazione attiva dei cittadini alle scelte di governo attivata con dibattiti pubblici in presenza e con strumenti digitali dal Comune di Milano.
  • il progetto DigiPASS Umbria per la categoria Cittadinanza e competenze digitale: la costruzione di luoghi di “facilitazione digitale” per attivare processi di e-inclusion della Regione Umbria.

Oltre ai tre Premi per i Champion sono state riconosciute altrettante menzioni speciali: menzione speciale al Dipartimento della protezione civile per la significatività dei risultati alla Piattaforma Radar che  permette di visualizzare, su mappe interattive, i monitoraggi spazio-temporali di prodotti meteo quasi in tempo reale, con aggiornamenti compresi tra i 5 e 60 minuti a scala nazionale. Menzione speciale per la replicabilità al progetto Welfare in un click” per la gestione delle prestazioni dei dipendenti candidato dall’INPS e infine una menzione speciale per il coinvolgimento al progetto Allarmeteo: un sistema di allertamento a servizio di istituzioni e cittadini della regione Abruzzo conferita alla Regione Abruzzo – Centro Funzionale Protezione Civile per la piattaforma che integra dati e applicativi in modo da dare informazioni tempestive in situazioni di emergenza.

L’edizione 2019 del Premio, quest’anno rivolto alla Pubbliche Amministrazioni, ha premiato in modo trasversale la capacità delle amministrazioni di offrire esperienze digitali di qualità ai cittadini.

Presto online gli approfondimenti sui progetti vincitori.

Presentazione S. Bellotti (PDF)