Unisciti a #OGPLocal! L’Open Government Partnership invita i governi locali di tutto il mondo a presentare le loro manifestazioni di interesse ad aderire a OGPLocal entro il 17 luglio. Un’opportunità unica per garantire che i principi dell’Open Government sono affermati a livello locale.

di Marco Marrazza (Team OGP – Dipartimento Funzione Pubblica)

Sono 50 le posizioni aperte per accogliere altrettante amministrazioni locali o regionali da tutto il mondo per partecipare al programma OGP Local che vuole sostenere i principi di trasparenza, partecipazione, integrità e accountability nelle amministrazioni locali. Questa iniziativa è nata alcuni anni fa attraverso una esperienza pilota che ha avuto risultati molto promettenti e ha portato ad innovazioni pratiche nella gestione dell’amministrazione del territorio (alcuni esempi sono la gestione delle diseguaglianze ad Austin, Texas, Stati Uniti, budget partecipativi a Sekondi Takoradi, in Ghana, i cittadini che monitorano la corruzione nello stato di Kaduna, Nigeria, un migliore accesso ai servizi sanitari a Buenos Aires, in Argentina, portare le voci dei cittadini nel processo decisionale a Madrid, in Spagna).

Per questo il comitato direttivo di OGP ha approvato, nell’ultima riunione a Berlino nel febbraio scorso, la nuova strategia OGP Local che prevede l’espansione del programma locale con un’assunzione pianificata di fino a 50 nuovi governi locali o regionali nel 2020.

A tal fine, OGP ha lanciato una manifestazione di interesse (EOI) per i governi locali interessati ad aderire al programma che scade il 17 luglio. Caratteristica di questa manifestazione di interesse è che ogni governo locale o regionale interessato a partecipare deve presentare la sua richiesta e un’analoga richiesta collegata alla precedente deve essere presentata da una organizzazione della società civile o da un loro raggruppamento. Pertanto il principio della partecipazione vede un’applicazione pratica sin dall’inizio di questa sfida: aderire a OGP Local non può essere una iniziativa del solo governo locale che, se pur lodevole, non ha senso di esistere se isolata e autoreferenziale.

É nel governo del territorio locale che i cittadini sono più vicini e a contatto con la Pubblica Amministrazione. É qui che la domanda di apertura, efficienza, reattività agli eventi sociali e naturali si manifesta maggiormente, ma anche dove rischia di essere spenta sul nascere.

Quindi si dovranno mettere in piedi delle alleanze tra amministratori locali e realtà civili del territorio (che possono essere associazioni, camere di commercio, università, comitati di cittadini e così via) per condividere una visione su come trasformare il governo locale e le relazioni con la cittadinanza alla luce dei principi dell’Open Government e trovare un percorso possibile di proposte concrete da candidare nel programma OGP Local.

Se l’amministrazione locale e la sua rete di referenti civili sul territorio saranno selezionate, entrando a far parte dei 50 nuovi membri del programma, dovranno trasformare quel percorso in un Piano d’azione locale per l’Open Government, attraverso un processo di co-creazione multi-stakeholder, ed impegnarsi ad attuarlo, monitorarlo e riferire sui progressi.

In questo percorso i candidati che si faranno avanti non saranno lasciati soli. Questo è uno degli asset di questo programma: sia l’OGP, attraverso le sue Support Unit e Local Unit, sia il livello nazionale impegnato nella partnership (che in Italia è rappresentato dal Team OGP presso il Dipartimento della funzione pubblica) saranno al fianco dei candidati. I membri locali inclusi nel programma avranno accesso a un orientamento strutturato online e ad un programma di formazione al fine di apprendere come pianificare, progettare e attuare le riforme, co-creare i Piani d’azione e rafforzare le competenze di funzionari e cittadini sulle caratteristiche di un governo aperto. Il Team OGP, anche attraverso i suoi partner nazionali e locali e altri esperti del governo aperto, condurrà un programma di tutoraggio formale per supportare i nuovi membri.

Entrare a far parte del programma OGP Local permetterà anche di accedere a circoli di apprendimento tematici, basati sui problemi concreti che si incontrano nel cercare di attuare le riforme, a una rete di assistenza costituita da colleghi, professionisti e partner più esperti e a prodotti di conoscenza all’avanguardia sul governo locale aperto. Inoltre i membri avranno l’opportunità non trascurabile di presentare i risultati raggiunti attraverso i canali e le reti di comunicazione di OGP e di accedere e contribuire alla campagna Open Response e Open Recovery di OGP che affronta gli approcci del governo aperto al COVID-19.

Ma non finisce qui. Infatti, indipendentemente dal successo della candidatura e conseguente ammissione o meno nei numero dei 50, ogni governo locale potrà partecipare alle attività di conoscenza e apprendimento, discussioni online e attività generali di OGP Local. Inoltre sia la Support Unit di OGP che il Team OGP nazionale, in collaborazione con L’Open Government Forum, avvieranno colloqui con i richiedenti non ammessi per esplorare come le loro proposte si possano inserire nel Piano d’azione nazionale che vedrà la luce nel prossimo anno.

In pratica

Le candidature si svolgeranno in due passi:

  1. una manifestazione di interesse, che deve pervenire all’OGP entro il 17 luglio
    (nota bene: la manifestazione di interesse deve essere compilata sia dall’ente locale o regionale che da almeno una organizzazione della società civile locale collegata);
  2. una volta superata la prima verifica di ammissibilità, la candidatura vera e propria dovrà pervenire ad OGP entro il 27 agosto.

Riferimenti e link utili

Per conoscere da vicino il programma OGP Local:
https://www.opengovpartnership.org/ogp-local/

Per avere tutti i dettagli del percorso di candidatura e iscriversi alle conferenze informative del 16 o 17 giugno:
https://www.opengovpartnership.org/documents/join-ogp-local-call-for-expressions-of-interest-may-2020/

Per conoscere le domande presenti nel form di candidatura:
https://drive.google.com/open?id=1fKPH1HlVjZ6l6DsKkD3dI-XpPTLTRHsx

Per accedere al form di candidatura: https://docs.google.com/forms/d/e/1FAIpQLSezWnejzORGdLUWCKi7HYJdjdpm5__ksBWicUO7kznHnWtW0g/viewform