Consultazione sul 4° Piano d’azione nazionale per l’open government 2019-2021

 

 

Nell’ambito della partecipazione a Open Government Partnership, l’Italia ha avviato il processo per la redazione del 4° Piano d’azione nazionale per l’Open Government 2019-2021. Dopo l’avvio di incontri propedeutici con le amministrazioni e le organizzazioni della società civile dell’Open Government Forum, il Team OGP del Dipartimento della funzione pubblica ha esposto a consultazione pubblica la bozza del Piano, invitando tutti gli interessati a partecipare con propri contributi e osservazioni entro il 30 aprile 2019.

La Consultazione online

Attraverso la Consultazione pubblica online sul 4° Piano d’azione nazionale per l’open government 2019-2021 l’OGP Team ha voluto stimolare un confronto aperto e costruttivo, volto ad acquisire osservazioni da parte di cittadini, associazioni, imprese, pubblici dipendenti e, più in generale, tutti i soggetti interessati e coinvolti a vario titolo dalle Azioni previste dal Piano. I contributi giunti attraverso la consultazione sono stati presi in considerazione dall’OGP Team del Dipartimento per la funzione pubblica e dalle amministrazioni coinvolte nel Piano ai fini della redazione della versione definitiva del documento.

La consultazione si è svolta dal 15 marzo al 30 aprile 2019.

Il rapporto sulla Consultazione online

Il processo di creazione del 4° Piano d’azione ha avuto molteplici fasi che hanno coperto una ampio arco di tempo. Durante questo processo sono state raccolte molte proposte formulate dalla società civile e sono stati ricevuti molti commenti dei cittadini durante la consultazione on line.

Il presente rapporto, pertanto, copre tutto il processo di creazione del Piano ed è organizzato in tre capitoli che riguardano, rispettivamente, l’impatto delle proposte avanzate dall’Open Government Forum sulla struttura del piano, i dati di partecipazione della consultazione on line e le risposte ai commenti dei cittadini sulla bozza di Piano.

Dato l’elevato numero dei contributi e dei commenti, il rapporto contiene una ricostruzione sintetica. Ulteriori chiarimenti o maggiori  dettagli possono essere richiesti via mail scrivendo all’OGP Team.