OpenGov Champion 2019 – 3° Edizione

Il Premio OpenGov Champion è organizzato e promosso dal Dipartimento della Funzione Pubblica della Presidenza del Consiglio dei Ministri, in collaborazione con l’Open Government Forum, ed è finalizzato a riconoscere e valorizzare nelle organizzazioni pubbliche italiane l’adozione di pratiche ispirate ai principi fondanti dell’amministrazione aperta.

Il Premio è occasione per dare visibilità e riconoscimento alle tante amministrazioni che si stanno impegnando in percorsi di valorizzazione dei temi propri del governo aperto. In coerenza con le richieste avanzate dalle organizzazioni della società civile, il Premio OpenGov Champion 2019 risponde alla finalità di diffondere la cultura dell’Open Government in un numero sempre maggiore di amministrazioni, promuovendo l’adozione di prassi virtuose in materia di trasparenza amministrativa, open data, partecipazione, accountability, cittadinanza e competenze digitali.

Amministrazioni finaliste

Le 32 amministrazioni finaliste, che concorrono all’attribuzione del Premio OpenGov Champion 2019, sono state annunciate alla presenza del Capo Dipartimento Maria Barilà in occasione del convegno Cittadinanza attiva, amministrazione aperta e partecipazione: esperienze che fanno scuola, che si è tenuto al ForumPa 2019.

ELENCO COMPLETO delle 32 Amministrazioni finaliste del Premio OpenGov 2019

Categoria Trasparenza e Open Data

  • CCIAA Cosenza – Open.ImpreseCosenza
  • Comune di Matera – OpenData reloaded
  • CONSIP/MEF – Gli Open Data degli Acquisti in rete della PA
  • Istituto nazionale di statistica – ISTAT- Costruzione, aggiornamento e diffusione annuale dei limiti amministrativi di interesse nazionale (Regioni, Province, Città metropolitane, Comuni)
  • PCM – Dipartimento per le politiche di coesione Nucleo di valutazione e analisi per la programmazione OpenCoesione: dai dati del monitoraggio amministrativo alle esperienze di monitoraggio civico
  • PCM – Dipartimento della Protezione Civile – Piattaforma Radar – DPC
  • Regione Autonoma della Sardegna – La rete federata di open data sull’offerta del trasporto collettivo della Sardegna
  • Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia – Piattaforma regionale di consultazione geografica WebGIS: EagleFVG
  • Regione Campania – Progetto dati aperti “Open Data Campania”
  • Regione Lombardia – Iniziativa “Open Data per gli enti locali” – Paniere di dataset per gli enti locali e tracciati standard
  • Regione Piemonte – Yucca la Smart data platform del Piemonte
  • Team per la Trasformazione Digitale – Docs Italia

Categoria Cittadinanza e competenze digitali

  • Agenzia delle Entrate – Piemonte – L’Agenzia delle Entrate incontra i cittadini
  • Agenzia delle Entrate – Emilia-Romagna – Progetto di comunità – Entrate in Internet
  • Comune di Latina – LATINA DIGIT SCHOOL
  • Comune di Massafra – Terra delle Gravine: tra sharing economy e turismo esperienziale
  • INPS – Certificazione Unica 2019 mediante applicazione INPS mobile
  • Istituto Nazionale di Statistica – ISTAT – Statistica e Cittadinanza
  • MiBAC – Uffizzi: l’algoritmo che elimina le code
  • Regione Abruzzo – Centro Funzionale Protezione Civile – Allarmeteo: un sistema di allertamento a servizio di istituzioni e cittadini della regione Abruzzo.
  • Regione Umbria – DigiPASS Umbria
  • Roma Capitale – Dipartimento Partecipazione, Comunicazione e Pari Opportunità – Punti Roma Facile e Scuola Diffusa per la partecipazione e la cittadinanza digitale

Categoria Partecipazione e Accountability

  • Comune di Milano – Dibattito Pubblico Progetto Navigli
  • PCM – Dipartimento Pari Opportunità e ISTAT – Istituto Nazionale di Statistica – Sistema Integrato Violenza di Genere
  • INPS – Welfare in un click
  • Regione Autonoma della Sardegna – Open Government per la qualità del trasporto pubblico
  • Regione Emilia-Romagna – Concorso spot video Io investo QUI e QUI le idee diventano realtà. Accountability partecipata sui risultati della programmazione dei fondi europei
  • Regione Marche – MeetPAd: sistema di gestione delle Conferenze di Servizi telematiche
  • Regione Toscana – partecipa.toscana.it piattaforma di partecipazione nell’ambito di open.toscana.it
  • Roma Capitale – Dipartimento Partecipazione, Comunicazione e Pari Opportunità – #ROMADECIDE: il bilancio partecipativo per la riqualificazione urbana del Municipio VIII
  • Unioncamere – Punti Impresa Digitale – PID
  • Università degli Studi di Bari – Il ciclo integrato di gestione degli stakeholder dell’Università degli Studi di Bari Aldo Moro

 

Candidature ammesse

Dal 11 marzo al 30 aprile 2019 enti e aziende pubbliche hanno potuto candidare progetti e iniziative in una delle tre categorie in cui è strutturato il Premio: “Trasparenza e Open Data”, “Partecipazione e accountability” e “Cittadinanza e competenze digitali”.
Il 6 maggio sono stati pubblicati gli elenchi delle candidature pervenute che hanno superato la verifica di ammissibilità da parte del Dipartimento Funzione Pubblica, il quale ne ha appurato il rispetto dei requisiti di partecipazione enunciati nel Bando: delle 113 candidature ricevute, 104 sono state giudicate ammissibili.

“Trasparenza e Open Data”

 

Leggi

“Partecipazione e accountability”

 

Leggi

“Cittadinanza e competenze digitali”

 

Leggi

Per candidarsi

Per candidare la propria iniziativa al Premio OpenGov Champion 2019 le amministrazioni devono aver preso visione del Bando di partecipazione e compilare la domanda di candidatura online, secondo le istruzioni in essa contenute. Il termine per la presentazione delle candidature, inizialmente previsto per il 17 aprile, è prorogato al 30 aprile 2019. L’elenco delle candidature ammesse sarà reso noto entro il 6 maggio 2019.

Il bando

 

Leggi

Modulo per la candidatura

 

Consulta