In che modo i paesi OGP possono aiutare le organizzazioni della società civile nelle attività di cooperazione allo sviluppo e assistenza umanitaria? Questo il focus della sessione di discussione online dei partner di Open Government Partnership (OGP) che si terrà lunedì 13 dicembre 2021, in preparazione del  OGP Global Summit 2021. Rappresentanti del governo, dell’Organizzazione per la Cooperazione e lo Sviluppo Economico (OCSE) e della società civile avvieranno una riflessione coordinata sulle azioni concrete da sviluppare per attuare le disposizioni della  Raccomandazione DAC (Development Assistance Committee, Comitato per l’assistenza allo sviluppo dell’OCSE) sull’abilitazione della società civile nella cooperazione allo sviluppo e nell’assistenza umanitaria, e sull’espansione dello spazio civico nel contesto OGP.

 

La Raccomandazione è stata adottata nel luglio 2021 ed è il primo standard internazionale che fornisce una guida ai Governi che forniscono aiuti umanitari su come supportare la società civile nei suoi contributi all’Agenda 2030 e nei suoi sforzi per rafforzare la democrazia. La Raccomandazione suggerisce ai Governi tre “azioni pilastro” per favorire la società civile nei paesi e territori partner:

  • rispettare, proteggere e promuovere lo spazio civico;
  • sostenere e impegnarsi con la società civile;
  • incentivare l’efficacia, la trasparenza e la responsabilità delle organizzazioni della società civile.

Le disposizioni della Raccomandazione riportano le migliori pratiche, forniscono ai Governi consigli e orientamenti chiari e attuabili e rappresentano un’opportunità per supportare la società civile in vista dei processi di co-creazione che molti partner di OGP stanno attuando nello sviluppo dei Piani d’azione nazionali.

L’evento è organizzato dalla Direzione per la cooperazione allo sviluppo dell’OCSE, dal Centro internazionale per il diritto senza scopo di lucro (ICNL) e dall’Agenzia svedese per la cooperazione allo sviluppo internazionale (SIDA).

Sul sito dell’ICNL sono disponibili un approfondimento e il modulo di registrazione alla partner session online.