Si è riunita oggi la community di OGP Italia per il terzo appuntamento del percorso di co-creazione del quinto Piano d’Azione Nazionale per il governo aperto (V NAP).

L’incontro è stato dedicato al confronto su difesa dello spazio civico, trasparenza, anticorruzione e cultura dell’integrità e innovazione digitale inclusiva,  con l’obiettivo di identificare priorità rilevanti e di impatto da inserire nel prossimo NAP, che si realizzerà nel periodo gennaio 2022 – giugno 2023.

A seguire una presentazione delle iniziative in corso a livello sia nazionale che internazionale, si sono svolti i lavori di gruppo sulla base dell’analisi di contesto e delle priorità contenute nel policy brief prodotto dagli esperti della Task Force OG del DFP, coordinata dal Point of Contact per OGP, Sabina Bellotti.

Beatrice Bernardini ha introdotto e coordinato la discussione su Partecipazione e difesa dello spazio civico inteso come spazio aperto che consente alla società civile e a tutti gli attori interessati di svolgere il proprio ruolo al meglio e di agire in modo autonomo per contribuire alla partecipazione inclusiva, alla crescita della democrazia e alla difesa dei diritti.

Massimo di Rienzo ha introdotto e coordinato il dibattito su Trasparenza, integrità pubblica e anticorruzione, come lotta all’abuso di potere finalizzato al guadagno privato, che rappresenta un freno al rilancio economico e sociale e mina in profondità il legame fiduciario tra Stato e cittadini.

Ugo Bonelli ha introdotto e facilitato insieme a Flavia Marzano la discussione sull’Innovazione digitale inclusiva, quale leva per avanzare nei processi di apertura delle democrazie in termini di semplificazione, ampliamento della trasparenza e partecipazione pubblica ai processi.

La partecipazione ai lavori è stata molto attiva e sono emersi contributi interessanti, unitamente all’esigenza di procedere nella riflessione in gruppo per ulteriori approfondimenti necessari, prima di affrontare la fase conclusiva di deliberazione del processo di co-creazione prevista per il 25 novembre prossimo.