Premio Open Gov Champion 2021

Il contributo della PA e della società civile all’open government

Page index

In linea con l’agenda internazionale di Open Government Partnership (OGP), il Premio per il 2021 valorizza le iniziative realizzate in risposta alla crisi pandemica, con la finalità di dare nuovo impulso ai principi del governo aperto nella fase di ricostruzione, ripartenza e rinnovamento per rendere le istituzioni più trasparenti, responsabili, partecipative e inclusive. 

A causa della pandemia, l’edizione del Premio 2020 è stata posticipata al 2021, che ha visto protagoniste sia le Organizzazioni della Società Civile (OSC), sia le amministrazioni pubbliche.

I vincitori

La votazione e la proclamazione dei vincitori del Premio 2021 per le Organizzazioni della Società Civile sono avvenute on line durante la plenaria del Forum Multistakeholder del 12 ottobre, aperta da Sauro Angeletti, responsabile dell’iniziativa Italia OpenGov del Dipartimento della Funzione Pubblica, e Aidan Eyakuze, Director di Twaweza East Africa e co-chair del Comitato Direttivo OGP per il 2022.

Ha vinto l'iniziativa collettiva #dati Bene Comune, rappresentata da Andrea Borruso di OnData. La campagna è nata nel mese di novembre 2020 per chiedere al Governo italiano di pubblicare in formato aperto e accessibile i dati sulla gestione della pandemia da Covid-19. Alle attività di lobbying e advocacy portate avanti a questo scopo hanno aderito con la loro firma oltre 53.000 persone e più di 230 organizzazioni. 

Tutte le altre iniziative candidate hanno ricevuto una Menzione speciale per l’impegno profuso a sostegno dei principi dell’open government:

  • Manifesto 2Si’ – Sostenibilità, Innovazione & Social Innovation, di Stati Generali dell’Innovazione, rappresentata da Sergio Farruggia. 
    La società civile, per iniziativa di Stati Generali dell’Innovazione, ha predisposto un Manifesto, fondato su due concetti chiamati 2Sì: Sostenibilità e Innovazione e Social Innovation. Il manifesto è stato proposto ai candidati alle elezioni amministrative 2020, i quali una volta eletti, avrebbero realizzato gli interventi, misurandone l’impatto e dando evidenza alla cittadinanza delle azioni e dei risultati raggiunti.
  • Ripartenza a porte aperte, di OpenGov Forum, rappresentata da Leonardo Ferrante di Gruppo Abele.
    Iniziativa collettiva di advocacy delle associazioni che aderiscono all’Open Government Forum Italia per la trasparenza amministrativa con il fine di  collaborare alla stesura del 5 Piano d'Azione Nazionale (5NAP) e monitorare la realizzazione del Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza (PNRR).
  • Bandi Covid, di Fondazione Openpolis, rappresentata da Vincenzo Smaldore.
    Il progetto è incentrato sul monitoraggio civico della spesa pubblica per fronteggiare l'emergenza della pandemia da Covid-19, sulla base dei dati come ottimo modo per analizzare fenomeni, raccontare storie e valutare pratiche politiche.

Per le Pubbliche Amministrazioni il Premio OpenGov Champion 2021 si è chiuso con la proclamazione delle amministrazioni vincitrici il 25 gennaio 2022, in occasione della plenaria di presentazione della bozza del quinto Piano d’Azione Nazionale (5 NAP).

La selezione delle amministrazioni vincitrici è stata effettuata con votazione online e ha coinvolto tutti gli iscritti della Community di OGP Italia. Le vincitrici per ciascuna categoria sono state:

  • Trasparenza e Open Data: Open CUP del Dipartimento per la programmazione e il coordinamento della politica economica (DiPE)

Portale che espone in formato aperto e navigabile i progetti programmati sul territorio e co-finanziati da iniziative di spesa nazionali ed europee, individuati con il Codice unico di Progetto (CUP). OpenCup offre a chiunque voglia conoscere gli interventi di sviluppo programmati, informazioni relative a territori, settori, soggetti di riferimento, tempi e costi. 

Piattaforma online dedicata al coinvolgimento attivo dei cittadini nella fase di co-progettazione. Con il Bilancio Partecipativo di Roma Capitale 2019 i cittadini e l'Amministrazione hanno deciso insieme come investire 20 milioni di euro per la tutela del decoro urbano. Le proposte finanziate sono 65 e possono essere consultate nel dettaglio sul portale istituzionale. 

  • Cittadinanza e competenze digitali: Formare al futuro del Ministero dell’Istruzione

Programma di formazione rivolto al personale scolastico in servizio, sulla didattica digitale integrata e sulla trasformazione digitale dell’organizzazione scolastica. Il programma si avvale di una piattaforma digitale https://scuolafutura.istruzione.it/ che consente ai docenti di consultare tutta l’offerta formativa erogata a livello nazionale e regionale.

Le iniziative finaliste

Le difficoltà determinate dalla pandemia hanno inciso sulla partecipazione al Premio delle Organizzazioni della Società Civile. Le quattro iniziative che hanno presentato la candidatura sono state tutte ammesse alla fase finale:

 

🔔 Fino al 10/09 per partecipare a #OpenGovChampion 2021, il premio per le migliori iniziative di PA e #terzosettore su #trasparenza, #OpenData, #partecipazione, #CittadinanzaDigitale in Italia. 🇮🇹🏆Leggi i dettagli e invia la candidatura su https://t.co/M73tX2kqBE

— OGP Italia (@opengovitaly) September 2, 2021

Per le Pubbliche Amministrazioni l’individuazione delle nove amministrazioni finaliste, tre per ciascuna delle categorie del premio, è avvenuta a seguito della valutazione da parte degli  esperti della Task Force Open Government del Dipartimento della Funzione Pubblica. Per ogni categoria, hanno passato la selezione:

  • Cittadinanza e competenze digitali

Formare al futuro - Ministero istruzione 

Il CRM di Roma Capitale - Roma Capitale 

L’Osservatorio dei Cittadini sulle piene - Autorità di bacino distrettuale delle Alpi orientali 

  • Trasparenza e Open Data

Anagrafe scolastica - Ministero Istruzione 

Open access e machine learning - Istituto Nazionale per l’analisi delle politiche pubbliche (INAPP) 

OpenCUP - Dipartimento per la programmazione e il coordinamento della politica economica (DiPE)

  • Partecipazione e accountability

#IoPartecipoOnline - Autorità di bacino distrettuale delle Alpi orientali 

Bilancio partecipativo di Roma Capitale - Roma Capitale 

Un fiore e un sorriso - Agenzia delle Entrate - Direzione Regionale dell'Emilia Romagna 

 

Le candidature ammesse al bando

Il bando per le Organizzazioni della Società Civile  è stato pubblicato durante la Settimana Amministrazione Aperta 2021, mentre la fase di candidatura si è conclusa il 10 settembre. Le iniziative candidate sono state tutte ammesse alla fase successiva. 

Il bando per la Pubblica Amministrazione  è stato pubblicato il 1° settembre 2021 e le amministrazioni interessate hanno potuto candidare le loro iniziative fino al 30 settembre, termine ultimo per inviare le candidature. Nonostante le difficoltà determinate dalla pandemia, le iniziative candidate dalle amministrazioni sono state trentuno, tutte ammesse alla fase successiva del Premio OpenGov Champion 2021. 

📣 Online le candidature delle amministrazioni ammesse a #OpenGovChampion 2021, il Premio alle migliori pratiche di #OpenGov in Italia 🏆🇮🇹! L’elenco è disponibile su https://t.co/1BbLaVANXl pic.twitter.com/GV7XgQPhRT

— OGP Italia (@opengovitaly) October 7, 2021