Settimana dell'Amministrazione Aperta 2017

Page index

A partire dal 2022 la Settimana dell’Amministrazione Aperta è denominata Open Gov Week (OGW), settimana dedicata al governo aperto.

 

Gli eventi dal 4 all’11 marzo 2017

Trasparenza, partecipazione e innovazione sono obiettivi raggiungibili solo attraverso un profondo cambiamento culturale che deve interessare tutta la società. Per questo, su proposta delle Organizzazioni della Società Civile (OSC) aderenti all’Open Government Forum, il Dipartimento Funzione Pubblica (DFP) ha assunto l’impegno di promuovere ogni anno la Settimana dell’Amministrazione Aperta (SAA).

Il 4 marzo 2017, giorno in cui è stato celebrato a livello globale l’Open Data Day, è iniziata la prima edizione della Settimana dell’Amministrazione Aperta (SAA) 2017, sette giorni di iniziative dedicate a sviluppare la cultura e la pratica della trasparenza, della partecipazione e dell’accountability.

Gli eventi realizzati sono stati 241: seminari, hackathon, dibattiti pubblici, webinar, pubblicazione di documenti e report e rilascio di dataset in formato aperto, pur essendo eventi molto diversi tra loro, hanno avuto l’unico scopo di divulgare presso cittadini e pubbliche amministrazioni gli strumenti utili per attuare i principi del governo aperto.

I temi e le iniziative

I temi principalmente affrontati in tutti gli eventi della SAA 2017 sono stati:

  • trasparenza;
  • partecipazione;
  • cittadinanza digitale;
  • open data;
  • accountability;
  • competenze digitali.

 

 Tra le iniziative dedicate alla trasparenza, figurano in evidenza:

  • Nice to meet you G7, evento promosso dal Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti per individuare e premiare, a livello nazionale, i migliori progetti e le migliori proposte di policy in ambito infrastrutture e mobilità;
  • Ricostruzione Trasparente, promossa dall’associazione culturale I Care in collaborazione con ActionAid, OnData, CittadinanzaAttiva e con il patrocinio del Comune di San Benedetto del Tronto per sostenere l’importanza e l’uso dei dati per la ricostruzione delle aree colpite dal terremoto del 2016;
  • Il monitoraggio civico dei lavori pubblici, promosso dal Comune di Messina e Parliament Watch Italia per presentare i lavori di monitoraggio sulla realizzazione del Centro di Eccellenza Oncologico presso l’Ospedale Papardo e sull’apertura della nuova sede del Museo Regionale di Messina;
  • OpenCoesione e OpenPartecipate: potenzialità dell’integrazione di open data, organizzato dal Dipartimento Politiche di Coesione della Presidenza del Consiglio dei Ministri e dall’Agenzia per la Coesione Territoriale per mettere in evidenza il coinvolgimento delle società partecipate locali nell’attuazione delle politiche di sviluppo territoriale;
  • Dialogo degli alunni del liceo scientifico statale Labriola di Ostia, Roma, con la Ministra Marianna Madia e il Presidente ANAC Raffaele Cantone;
  • MIUR Open Data - Portale Unico dei Dati della Scuola, organizzato dal Ministero dell'Istruzione, Università e Ricerca. Il MIUR ha messo a disposizione dei cittadini lo strumento, garantendo un accesso libero alle informazioni e ai dati della scuola. 

In ambito di partecipazione, le iniziative realizzate hanno riguardato il coinvolgimento di cittadini, associazioni e imprese nei processi decisionali e nella definizione delle politiche nazionali e locali:

Nell'ambito tematico della cittadinanza digitale sono stati realizzati eventi di promozione delle nuove tecnologie per lo sviluppo di piattaforme pubbliche per la fornitura di servizi e l'espansione della cittadinanza digitale: 

 

Durante la SAA 2017 è stata presentata anche la prima edizione del Premio Open Gov Champion con l’intento di riconoscere, valorizzare e premiare le buone pratiche ispirate ai principi fondanti dell’amministrazione aperta.

Alla prima edizione della SAA 2017 hanno aderito pubbliche amministrazioni, scuole e università, società civile e imprese per organizzare e promuovere gli eventi, cui hanno partecipato oltre 20.000 persone.

I canali di interazione della SAA 2017

Il dibattito sui temi della Settimana dell’Amministrazione Aperta 2017 si è svolto principalmente sul canale ufficiale Twitter di Italia Open Gov @opengovitaly con l’hashtag ufficiale #SAA2017 e diverse card grafiche, per raccontare e aumentare il coinvolgimento di dipendenti pubblici e organizzazioni della società civile.