Aperta la Consultazione pubblica “Facciamo semplice l’Italia. Le tue idee per una PA amica”

Consultazione Facciamo semplice l'Italia
Page index

Dal 18 febbraio 2022 la piattaforma ParteciPa ospita la consultazione Facciamo semplice l’Italia. Le tue idee per una PA amica, aperta ai contributi di tutti: cittadini, imprese e professionisti, ma anche dipendenti pubblici e amministrazioni che devono fornire i servizi e gestire le pratiche. La consultazione è promossa dal Dipartimento della Funzione Pubblica nell’ambito del Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza (PNRR).

La semplificazione burocratica è un impegno che il Governo sta portando avanti con determinazione ed è uno dei pilastri del Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza (PNRR): entro il 2026 è prevista la semplificazione di 600 procedure per favorire il rilancio e la modernizzazione del Paese, con una tappa fissata al 2024 per le prime 200. Scopo dell’iniziativa è raccogliere le segnalazioni sugli ostacoli più frequenti nei rapporti con le amministrazioni pubbliche nei diversi ambiti, dall’edilizia all’ambiente, dal lavoro al sociale, identificando così i problemi più ricorrenti, come tempi di attesa eccessivi, costi ripetuti, richieste inutili di documenti cartacei per aprire un’attività, certificazioni superflue o complicate da ottenere.

Al termine della consultazione sarà pubblicato un report di sintesi: il Ministro per la Pubblica amministrazione Renato Brunetta illustrerà a giugno 2022 i primi risultati, che costituiranno la base dei provvedimenti da adottare per centrare l’obiettivo previsto dal PNRR.

Come partecipare alla consultazione

Per partecipare alla consultazione è necessario  accedere tramite SPID eseguire le indicazioni contenute nei questionari online, differenziati per tipologia di utente:

Inoltre, le associazioni rappresentative dei cittadini, delle imprese e del terzo settore possono partecipare anche inviando il proprio position paper all’indirizzo facciamosemplicelitalia@funzionepubblica.gov.it, segnalando le procedure che ritengono più critiche e/o illustrando le proposte di semplificazione.

La consultazione sulla piattaforma ParteciPa è aperta fino al 18 maggio 2022: inviate i vostri suggerimenti su come migliorare l’amministrazione italiana!