Monitora

2' Read
Page index

Benvenuti nella pagina dedicata al monitoraggio del Governo Aperto, che fornisce anche gli aggiornamenti sullo stato di attuazione delle azioni e degli impegni contenuti nel 5° Piano d’Azione Nazionale per il Governo Aperto (5NAP).

La pagina è in continua evoluzione e nasce con lo scopo di permettere agli utenti il monitoraggio civico delle attività svolte per concretizzare il Governo Aperto in Italia e, in particolare, per seguire più da vicino l’attuazione del Piano d’Azione Nazionale per il Governo Aperto in corso (Piano d’Azione).

Infatti, con l’adesione a Open Government Partnership (OGP), i governi si assumono, tra le altre cose, la responsabilità di realizzare gli impegni previsti nel Piano d'Azione e di monitorare e valutare l’avanzamento, in coerenza con le indicazioni contenute in OGP National Handbook – Rules and Guidance for Participants (2022).

Il monitoraggio sull’attuazione del 5NAP, avviato a marzo 2022 e attualmente in corso, prevede il coinvolgimento attivo dei team di lavoro responsabili degli impegni, composti sia dalle amministrazioni pubbliche (PA) che dalle Organizzazioni della Società Civile (OSC), secondo i principi guida di co-responsabilità che hanno ispirato la stesura del Piano. Ogni team individua un referente che fornisce le informazioni necessarie al monitoraggio del proprio impegno.

Attraverso questa pagina è possibile visualizzare, approfondire e valutare lo stato di evoluzione del Piano d’Azione in corso.

Rimani aggiornato sulle attività, torna a visitare questa pagina per gli approfondimenti.

Rapporti di valutazione 5NAP

Durante le fasi di attuazione del 5NAP verranno prodotti cinque report di avanzamento, con la seguente tempistica:

  • Report 1 di valutazione - Giugno 2022 
  • Report 2 di valutazione - Ottobre 2022 
  • Report 3 di valutazione - Febbraio 2023 
  • Report 4 di valutazione - Giugno 2023 
  • Report 5 di valutazione - Ottobre 2023

I report di valutazione previsti verranno pubblicati nella sezione Monitora del sito a partire da agosto 2022 e forniranno informazioni sull'andamento degli impegni anche sulla base degli indicatori individuati come idonei a valutare i risultati raggiunti.