Il Forum Nazionale per lo Sviluppo Sostenibile del MiTE apre uno spazio sulla piattaforma ParteciPA

Il Forum Nazionale per lo Sviluppo Sostenibile del MiTE apre uno spazio sulla piattaforma ParteciPA
Page index

Il 6 Maggio 2022, a partire dalle ore 15:00, si svolgerà l’evento organizzato dal Dipartimento Funzione Pubblica e dal Ministero della Transizione Ecologica (MiTE) nell’ambito delle attività di attuazione e revisione della Strategia Nazionale per lo Sviluppo Sostenibile.

Il Ministero della Transizione Ecologica ha aderito nel 2021 al Progetto “Opengov: metodi e strumenti per l’amministrazione aperta”, promosso dal Dipartimento della Funzione Pubblica e attuato da FormezPA, per sviluppare un percorso pilota di ‘ diffusione del modello e dei principi del governo aperto. Nell’ambito della “Linea 3 – Percorsi pilota di open government” del progetto OpenGov è stato realizzato il laboratorio di Co-design dello spazio partecipativo dedicato al Forum Nazionale per lo Sviluppo Sostenibile (FNSvS).

Il MiTE partecipa e sostiene il Forum per coinvolgere attivamente la società civile e gli attori non statali nell’attuazione della Strategia nazionale per lo Sviluppo Sostenibile (SNSvS) e nei relativi processi di aggiornamento triennale, in modo da avviare un percorso trasformativo di avvicinamento ai principi, agli obiettivi e agli strumenti di attuazione della SNSvS e dell’Agenda 2030 nel suo complesso.In questo percorso, il nuovo spazio digitale ha l’obiettivo di facilitare le attività dei numerosi gruppi di lavoro e di costituire una cornice di lavoro stabile che possa aiutare ad accogliere e sistematizzare le istanze di tutti i partecipanti, rappresentando in via sperimentale un primo passo verso l’evoluzione della piattaforma ParteciPa, con l’apertura di uno spazio dedicato alle Assemblee. La piattaforma, promossa nel 2019 dal Dipartimento della Funzione Pubblica in collaborazione con il Dipartimento delle Riforme Istituzionali, è basata sul software opensource Decidim, ed è dedicata ai processi di consultazione e partecipazione pubblica, nella prospettiva del governo aperto. A oggi ha ospitato circa 20 consultazioni pubbliche di vario genere e, grazie alle sperimentazioni come quella del MiTE, intende collocarsi come strumento utile per la gestione delle istanze multiple nei processi decisionali pubblici.

Nello spazio dedicato al Forum sarà disponibile anche la consultazione sul Position Paper che rappresenta la proposta italiana alla Voluntary National Review (VNR) italiana da presentare in occasione dell’High Level Political Forum (HLPF), piattaforma per la revisione degli obiettivi dell’Agenda 2030, in programma a luglio 2022. Attraverso la VNR saranno esposti e valutati i progressi compiuti dall’Italia nel raggiungimento degli obiettivi globali di Sviluppo Sostenibile.

La partecipazione all’evento è aperta a tutti previa registrazione sul sito EventiPA di Formez.