In partenza il corso di formazione online sulle pratiche digitali di partecipazione

Grafica di persone che lavorano ad un tavolo
2' Read
Page index

Il 29 novembre parte la seconda edizione del MOOC (Massive Online Open Course) dedicato alla partecipazione civica e più in particolare ai processi partecipativi digitali promossi dalle amministrazioni.

Il corso formativo è gratuito e si svolge interamente online. È destinato ai dipendenti e funzionari delle pubbliche amministrazioni e, in particolare, alle amministrazioni coinvolte nei progetti pilota del progetto “OpenGov: metodi e strumenti per l’amministrazione aperta”. Il corso è strutturato in quattro moduli di approfondimento e termina il 17 gennaio 2023: l’impegno richiesto è di circa due ore e mezzo a settimana.

Cos’è un MOOC (Massive Online Open Course) 

Il MOOC si svolge interamente su piattaforma e-learning, che rappresenta una modalità flessibile per acquisire nuove abilità, conoscenze e competenze di base. Il Corso è costituito da:

  • quattro moduli didattici in apprendimento autonomo attraverso contenuti multimediali (video lezioni, interviste, test di autovalutazione) sui temi illustrati di seguito;
  • quattro webinar. Il primo è dedicato ai contenuti del primo modulo e all’introduzione dell’intero percorso didattico;
  • test di auto-valutazione e un’esercitazione a distanza, centrata su una simulazione di bassa complessità sulle modalità operative di progettazione di un percorso partecipativo.

Contenuti del percorso formativo

Il percorso formativo è costituito da quattro moduli: ogni modulo prevede contenuti didattici in autoapprendimento, un webinar, test di autovalutazione e il supporto di un tutor.

  • Modulo 1 - Introduzione all’open government: panoramica sui temi della trasparenza, dell'accountability e del coinvolgimento dei cittadini.
              
  • Modulo 2 - Processi partecipativi nella PA: caratteristiche e livelli della partecipazione civica e nuove forme di cittadinanza attiva.
              
  • Modulo 3 - Realizzare un processo partecipativo: fasi per la realizzazione di un processo partecipativo, con riferimento alle Linee guida per la consultazione redatte nell'ambito di una collaborazione tra Dipartimento della Funzione Pubblica e Dipartimento per le Riforme Istituzionali.
              
  • Modulo 4 - La piattaforma Decidim: piattaforma open-source Decidim, progettata per gestire processi partecipativi.
              

Obiettivi del corso

L’obiettivo del corso è diffondere, incentivare e sostenere lo sviluppo e la pratica dei processi decisionali partecipativi, delle metodologie adottate e degli strumenti tecnologici utili a rafforzare la partecipazione dei cittadini nei processi decisionali della Pubblica Amministrazione. 

Iscrizioni

Il termine per iscriversi al corso è il 28 novembre 2022.

Per iscrizioni e dettagli ulteriori è disponibile la pagina specifica su EventiPA.

Was this helpful?