Il CEO di OGP Sanjay Pradhan racconta le più interessanti innovazioni di governo aperto del primo decennio di OGP volte a rinnovare la democrazia, affrontando la convergenza delle attuali crisi sociali: pandemia, recessione, disuguaglianza, emergenza climatica.

Un appello all’azione collettiva per intensificare i processi di riforma trasformativa ed esortare i Paesi partner di OGP a rinnovare la democrazia per e con i cittadini.

Il Global Summit di OGP (15-17 dicembre 2021) è l’evento nel quale si celebreranno i progressi e i risultati raggiunti nei primi dieci anni della Partnership per il governo aperto e segnerà il passaggio di testimone tra la Presidenza della Corea e quella dell’Italia nella sua guida del Comitato Direttivo di OGP in condivisione con il rappresentante della società civile, Aidan Eyakuze.

Al Vertice globale parteciperanno riformatori nazionali dei Paesi membri che stanno intraprendendo azioni significative e concrete, con oltre 100 nuovi Piani d’Azione Nazionale, volti a sostenere la fiducia dei cittadini nei loro Governi, in questa fase storica particolarmente critica a causa della pandemia mondiale.

Data l’importanza dell’evento, sono stati programmati e sono in corso di realizzazione incontri di preparazione dello stesso, con l’obiettivo di affinare l’analisi attraverso momenti mirati di discussione che coinvolgono i principali portatori di interesse nelle diverse aree geografiche che interessano la partnership.

Leggi la trascrizione del discorso di Pradhan, disponibile in italiano o nell’originale in inglese.

Consulta il programma e registrati al Global Summit.

Informati sui diversi eventi collegati al Global Summit: